Centri Storici di Tenerife

Centri Storici di Tenerife

Centri Storici di Tenerife

A Tenerife ci si può anche perdere nel passato. Non solo le palme, le spiagge e il sole ma anche bellissimi palazzi settecenteschi, ville signorili e Chiese d’altri tempi che decorano graziosi centri storici.
La fantastica storia dell’isola raccontata attraverso le strade e i vicoli che ospitano la tradizione, la cultura e l’arte. Si parla di conquistatori, di nobili signori ma anche di instancabili artigiani nelle loro vecchie botteghe. L’altra faccia di Tenerife comincia da qui.

Adeje

Centro Storico di Adeje, Tenerife

La cittadina di Adeje si trova nella parte sud occidentale dell’isola di Tenerife. Prende il nome dal municipio a cui appartiene e si estende dalla costa (costa Adeje) fino alle pendici del Monte Teide. La storia di questa cittadina affonda le radici nel mito e oggi si presenta con un centro storico che ne mostra orgoglioso i resti e le testimonianze. Tante le dimore signorili e i templi cattolici tra i quali spiccano la Chiesa di Santa Ursula e il Convento di Nostra Signora di Guadalupe e San Pablo.

La Chiesa di Santa Ursula risale al XVI secolo e fu costruita su di un eremo ora scomparso. Presenta, all’interno, degli elementi arabo cristiani e altri barocchi.

Il Convento di Nostra Signora di Guadalupe e San Pablo è un monumento storico che nel 1986 è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale e venne costruito alla fine del XVII secolo. Al suo interno si trova il Museo di Arte Sacra.

Continuando a girovagare per il centro storico è impossibile non notare e non soffermarsi ad ammirare la Casa Fuerte che fu edificata nel 1556 da Pedro de Ponte e insieme ad essa un’antica fortezza dalla quale parte un sentiero che conduce lungo il Dirupo Barranco del Infierno, uno dei più visitati dell’isola.

Arona

Centro Storico di Arona, Tenerife

Arona si trova al sud dell’isola di Tenerife, nella zona più turistica di tutta l’isola. Questo borgo si trova a 600 metri di altezza, alle pendici del Teide e il suo centro storico si estende attorno alla Chiesa di Sant’Antonio Abate del XVIII secolo.

All’interno di questa Chiesa si trova la veneratissima immagine del Cristo de la Salud.

Dimore e palazzi signorili in tipica architettura canaria collegati da pavimenti in pietra incantano il centro e i diversi visitatori.

Il massiccio sviluppo turistico di questi ultimi anni ha portato la gente di questo municipio ad abbandonare le classiche attività di agricoltura e pesca e a spostarsi dalla parte interna a quella verso il mare (Los Cristianos).

Garachico

Centro Storico di Garachico, Tenerife

Garachico si trova a nord ovest dell’isola di Tenerife.
Dista 60 chilometri da Santa Cruz e fu fondata nel 1496 da Cristoforo de Ponte. Nel centro storico si ritrovano i resti di un passato brillante e affascinante che vede la cittadina al centro di diversi avvenimenti. Palazzi, chiese e conventi che hanno contribuito alla nomina del Paese di “Bene di Interesse Culturale”.

Tra gli edifici più importanti ci sono: la Ermita de San Roque, l’ex convento di Santo Domingo de Guzmán, la Tenuta di El Lamero, la Casa dei Marchesi di la Quinta Roja, la Casa di Pietra, il Parco dell’Antica Porta di Terra, la chiesa Madre di Sant’Anna o il Castello di San Miguel.

Granadilla de Abona

Centro Storico di Granadilla de Abona, Tenerife

Granadilla de Abona di trova nel sud di Tenerife e si prende il nome dal comune di appartenenza che si estende dal centro dell’isola all’oceano Atlantico. Il centro storico di questo paese è delimitato da due antichi edifici: la Chiesa di Sant’Antonio da Padova e il Convento Francescano di San Luigi.

La prima risale al XVII secolo anche se fu distrutta da un grande incendio e solo un secolo dopo dovette essere ricostruita.
All’interno si trovano delle sculture lignee e immagine sacre dall’inestimabile valore artistico.

Degno di nota è anche il soffitto che è di chiara influenza barocca. La Chiesa conserva anche degli oggetti di oreficeria come la corona d’oro di Sant’Antonio, una conchiglia battesimale di argento e una croce per le processioni.

Il Convento di San Luigi è dello stesso secolo e fu distrutto anch’esso dall’incendio del 1795 in seguito al quale fu chiuso. Solo un secolo più tardi fu riaperto come sede del Municipio. Nel 1963 crollò e alcuni anni dopo subì un nuovo incendio. Una volta restaurato fu dichiarato Monumento Storico Artistico. Oltre questi due notevoli edifici, nel centro storico, si trova il Museo di Storia nel quale è possibile fare un viaggio nel passato fino agli aborigeni.

La Laguna

Centro Storico di La Laguna, Tenerife

San Cristóbal de La Laguna è sito nella parte nord est del’isola di Tenerife, a 10 chilometri da Santa Cruz. Il suo centro storico mantiene un elevato valore culturale e artistico tanto che è stato dichiarato Bene Culturale e Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999.

Monumenti ed edifici di imponente bellezza si susseguono per le strade del centro: Palacio de Nava, la Casa De Los Capitanes Generales e la Cattedrale della Laguna sono alcuni degli esempi.

Altri palazzi di rilevante importanza sono la Iglesia de la Concepcion e la Casa Lercaro.
La storia e l’arte convivono con la modernità dei numerosi negozi, pub e ristoranti e ospita anche diverse facoltà. L’elevato numero di studenti fa si che la vita serale sia molto attiva e movimentata.

La Orotava

Centro Storico di La Orotava, Tenerife

A pochi chilometri da Puerto de la Cruz, nell’entroterra dell’isola di Tenerife, si estende La Orotava. È nota come la città dei panorami che sono la sua principale attrattiva.

Il centro storico è stato dichiarato Complesso Storico-Artistico nel quale si conservano opere dall’alto valore artistico tra le quali: la Ermita del Calvario, la Chiesa di San Agustín, la Piazza della Costituzione, la via Carrera dello Scultore Estévez, la Chiesa di Santo Domingo o l’ex convento di San Benito Abbate.

Puerto de la Cruz

Centro Storico di Puerto de la Cruz, Tenerife

Puerto de la Cruz, a nord dell’isola di Tenerife, conserva tutta la bellezza del passato nel suo centro storico che, nel 1985, fu dichiarato Complesso Storico Artistico.

Piazza di El Charco è il punto centrale intorno al quale sorgono fantastici edifici e signorili palazzi dal grande valore storico:
la Casa di la Aduana, la Casa Miranda, l’hotel Marquesa, la chiesa di la Peña de Francia e l’eremo di San Telmo.

Da ricordare è anche il quartiere dei pescatori di La Ranilla, vicino al molo. Da segnalare anche il Jardin Botanico nei pressi del centro.

Santa Cruz de Tenerife

Centro Storico di Santa Cruz de Tenerife, Tenerife

Il centro storico della capitale Santa Cruz di Tenerife è situato nella zona più vicina al mare.
Oltre i pub, bur, ristoranti e centri commerciali anche testimonianze del passato attraverso affascinanti edifici.

Un esempio è la Chiesa di Concepción costruita nel 1500 per poi subire varie ricostruzioni e rifacimenti. Intorno a questa Chiesa si estende il centro originale della città. Da visitare sono la Chiesa di San Francisco, la piazza Príncipe de Asturias, la piazza di La Candelaria o il mercato municipale di Nostra Signora de África.