El Hierro - Musei Valverde, El Golfo

El Hierro - Musei Valverde, El GolfoEl Hierro - Musei Valverde, El Golfo
El Hierro è quello che si può definire un luogo ancora incontaminato e selvaggio. La sua posizione geografica fa di lei l’isola dell’arcipelago canario più lontana dal continente. Chi la visita è soprattutto alla ricerca di relax e avventura, lontano dal clamore dei grandi resort di Tenerife e Gran Canaria.
Disseminata di miradores (quello de la Peña ideato da César Manrique è il più noto) l’isola non è invece ricca di siti di interesse artistico/culturale, tra cui spiccano però un paio di musei che vale la pena visitare.

Centro Etnografico Casa de las Quinteras – E’ l’unico vero museo dell’isola di El Hierro e si trova a Valverde. In questo antico edificio costruito in pietra sono allestite diverse esposizioni etnografiche attraverso le quali è possibile andare alla scoperta di tradizioni, usi e costumi delle campagne locali.
(ingresso 3€; lunedì-venerdì 9h-14h, sabato 10h30-13h30 e 16h30-18h30)

Ecomuseo de Guinea – Si tratta di un museo all’aperto di grande interesse culturale e naturalistico che si trova a El Golfo. Il percorso si snoda in numerose grotte e diverse abitazioni antiche (Las Casas de Guinea) che ripercorrono lo stile di vita delle popolazioni canarie fino ad oggi. E’ inoltre possibile visitare il Lagartario, uno speciale centro di recupero per le lucertole giganti dell’isola.
(ingresso 7,50€, martedì-sabato 10h30-17h30)