Tenerife - Musei El Sauzal e Tacoronte

Tenerife - Musei El Sauzal e TacoronteMusei El Sauzal e Tacoronte, Tenerife

Le località di Tacoronte e El Sauzal si trovano nella regione vinicola più importante e redditizia dell’isola di Tenerife.
I luoghi sono affascinanti e caratteristici, vale quindi la pena di spostarsi un poco e passeggiare, alla scoperta di angoli nascosti con viste mozzafiato (che qui non mancano di certo).
E tra una passeggiata e l’altra può essere piacevole fare una sosta in uno dei 2 musei presenti nei paraggi.


Museo di Storia e Antropologia di Tenerife

Si tratta di un museo sito nella località di Tacoronte, non lontano da La Laguna, interamente dedicato alla conservazione ed alla diffusione della cultura popolare dell’isola di Tenerife.

Museo di Storia e Antropologia di Tenerife

Allestito nella Casa di Carta, un modesto edificio del XVIII secolo, il museo mescola passato e presente e durante l’anno organizza diverse attività didattiche.

(martedì-domenica, 9h-19h)

Museo della Vite e del Vino di Tenerife

Nei pressi di El Sauzal ci si può fermare a visitare questo interessante museo: qui, in una normalissima abitazione di campagna, vengono illustrati i diversi procedimenti attraverso i quali viene prodotto il vino.
In una struttura adiacente si possono inoltre degustare svariati vini locali. Da qui la vista sul Teide è sorprendente e nel periodo estivo vengono organizzati concerti dal vivo.

Casa del Vino la Baranda

A nord dell'Isola di Tenerife si trova questa antica azienda agricola delle Canarie, La Casa del Vino La Baranda. I suoi vigneti risalgono al XV secolo per mano dei coloni europei e conquistatori spagnoli, diventando oggi parte integrante dell'isola con la sua storia, cultura e tradizione. La Baranda è destinata alla promozione del vino di qualità dell'Isola, ospitando al suo interno anche il Museo della Vite e del Vino di Tenerife e un ristorante.

Casa del Vino la Baranda, El Sauzal (Tenerife)

La struttura propone attività culturali come concerti, esposizioni e conferenze. Nel ristorante invece è possibile assaggiare una cucina locale creativa capace di riscattare le antiche ricette tradizionali.
La Baranda grazie alla natura vulcanica del terreno del posto e il perfetto microclima è in grado di offrire un vino davvero eccezionale.

(ingresso gratuito; martedì-sabato 11h30-19h30, domenica 11h-18h)