Parchi Naturali protetti di Fuerteventura

Parchi Naturali protetti di Fuerteventura

Parchi Naturali protetti di Fuerteventura

Fuerteventura, la più grande delle isole canarie, ha moltissimi posti da mostrare.
Posti dove la natura è restata intatta, dove il tempo si è fermato in un momento di pace e semplicità, posti che la natura ha reso celebri e in cui si è espressa nelle migliori forme.
La montagna di Tindaya, il Parco Naturale di Jandia, l’isolotto di Los Lobos, il Parco Naturale di Corralejo, la Malpais de la Arena, posti con un paesaggio “primitivo” ormai raro.

La Montagna di Tindaya

La Montagna di Tindaya

La montagna di Tindaya ha una lunga storia alle spalle fatta di religiosità e misticismo. È uno dei posti più incantevoli dell’isola che si presenta agli occhi dei suoi visitatori con imponenza e solennità, così come successe in passato e ciò le valse l’appellativo di Montaña Sagrada. Il suo passato ha lasciato dei segni ancora oggi ben visibili che sicuramente avevano un chiaro significato religioso. La montagna di Tindaya è uno spazio naturale protetto e la sua scalata deve essere autorizzata dalla Consejeria del Medio Ambiente del Cabildo Insulare. È visibile da tutti i punti di Fuerteventura con i suoi 400 metri di altezza ed è l’ideale per chi sceglie una vacanza nella natura alla scoperta dei suoi segreti.

Parco naturale Islote de Los Lobos Itinerari Fuerteventura

Parco naturale Islote de Lobos

A nord dell’isola di Fuerteventura si trova il paradiso di Los Lobos. È una piccola isola diventata area naturale protetta al fine di proteggere, dal turismo selvaggio, le sue spiagge bianche e incontaminate. In questo isolotto vivono 150 specie rare di piante ed animali che si possono incontrare durante un’escursione o prendendo la tintarella. È uno dei posti più affascinanti di tutta l’isola, da girare in lungo e in largo e meravigliarsi ad ogni passo.

Parco naturale di Corralejo Itinerari Fuerteventura

Parco naturale di Corralejo

Il parco naturale di Corralejo si estende nella zona nord di Fuerteventura. È una zona desertica con dune che si susseguono l’una dopo l’altra e vulcani spenti di colore rosso (Montaña Roja). È impressionante fermarsi a guardare uno dei mille volti della natura, dove sembra che il tempo si sia fermato, dove sembra che sia impossibile possa esserci qualche forma di vita, dove si è circondati solo ed unicamente da sabbia dorata. Le dune arrivano fino alla spiaggia e lasciano il posto all’incanto del mare cristallino e pulito. Questo posto è stato dichiarato Parco Naturale protetto 14 anni fa per la protezione dei posti e degli animali che vi vivevano.